SEI IN > VIVERE IMPERIA > CRONACA
articolo

Ventimiglia: fermati alla frontiera due corrieri della droga, sequestrati 50 chili di cocaina

2' di lettura
16

Polizia e Guardia di Finanza hanno messo a segno un’importante operazione di contrasto al traffico internazionale di sostanze stupefacenti, con l'arresto di due trafficanti e il sequestro di 50 chilogrammi di cocaina

È successo giovedì mattina presso la barriera autostradale di Ventimiglia. Verso le 11 la Polizia di Frontiera ha sottoposto a controllo un suv di lusso con a bordo due cittadini albanesi, entrambi in regola sotto il profilo documentale. Tuttavia, i precedenti di uno di loro e le dichiarazioni contraddittorie sullo scopo del loro viaggio hanno insospettito gli agenti.

È stato quindi chiesto l'intervento di due unità cinofile della guardia di finanza presenti sul posto: grazie al fiuto dei cani antidroga Jester e Cally sono stati rinvenuti 16 panetti contenenti cocaina nascosti all'interno di 4 fustini di detersivo e altri 33 panetti occultati all'interno dei pannelli delle portiere, per un peso complessivo di oltre 50 chili. Gli operatori della Polizia di Frontiera e della Guardia di Finanza pertanto effettuano insieme un controllo accurato del veicolo, iniziando dai quei 4 fustini di detersivo che risultano peraltro troppo pesanti. Difatti, in essi vengono rinvenuti 16 panetti incellofanati contenenti presumibilmente sostanza stupefacente.

Oltre alla droga sono stati rinvenuti numerosi altri beni di probabile provenienza illecita: orologi di marca, gioielli preziosi, moneta d’oro, documenti d’identità intestati ad altre persone, alcuni telefoni e schede sim, valute straniere ed un involucro contenente 10 mila euro in banconote da 20. I due albanesi, di 33 e 37 anni, sono pertanto stati arrestati per produzione, traffico internazionale e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti e denunciati per ricettazione, con il contestuale sequestro della sostanza stupefacente e di tutto il materiale rinvenuto.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Imperia .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereimperia o Clicca QUI.


Questo è un articolo pubblicato il 13-10-2023 alle 17:55 sul giornale del 14 ottobre 2023 - 16 letture






qrcode